Presentazione

Si chiama Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile. Ma, per il momento, lo possiamo chiamare anche il libro dei sogni di Santorso. Perché quelle elencate in queste pagine sono ambizioni, speranze, idee progettuali, linee guida attraverso le quali guardiamo al domani, ma che, per essere realizzate avranno bisogno di entusiasmo, partecipazione, collaborazione, strumenti e risorse.

Non ci nascondiamo, quindi, che quelli delineati in queste pagine sono obiettivi non solo ambiziosi, ma anche – in molti casi – difficili da raggiungere. Ma abbiamo la convinzione che la nostra piccola comunità, pur nella tempesta della crisi che sta attraversando il Paese e l’Europa, abbia le energie per guardare al proprio futuro con la voglia di costruire benessere e qualità della vita per le nuove generazioni. E, ne siamo sicuri, oggi queste due caratteristiche si legano in maniera indivisibile con la nostra capacità di ridurre l’impronta ecologica delle nostre attività, nella consapevolezza che i cambiamenti climatici vanno affrontati attraverso un processo di adattamento e che le difficoltà economiche si superino con l’innovazione.

Insomma, questo non è soltanto un piano per l’ambiente. E’ un piano per la nostra comunità. E non può che vivere nella relazione e nello scambio con altre comunità. Ecco perché guardiamo all’altovicentino come allo spazio nel quale costruire una comunità integrata e sostenibile e perché l’orizzonte europeo ci appare come quello dell’innovazione, del confronto, della cooperazione.

E’ un libro dei sogni che, per essere realizzati, hanno bisogno del contributo attivo di tutte e tutti. Famiglie, imprese, attività commerciali, tessuto associativo, nuove generazioni; ognuno è chiamato a dare il proprio contributo per costruire il nostro domani comune. Nello sfogliare queste pagine, vogliamo suggerirvi di tenere a mente parole non nostre, ma capaci di esprimere al meglio la differenza tra l’azione di un singolo e quella di una comunità: “se si sogna da soli è solo un sogno, se si sogna insieme è la realtà che comincia”.

Paolo Manza
Assessore alla Partecipazione

Pietro Menegozzo
Sindaco

PER SAPERNE DI PIU’ SUL PAES VISITA IL SITO DEL PATTO DEI SINDACI

 

Its name is Sustainable Energy Action Plan but, for now, we could call it the dreambook of Santorso. Because the proposals contained into this pages are ambitions, hopes, project ideas, guidelines throught which we look to the future, but that will need passion, participation, collaboration, tools and economy resources in order to come true.

Let’s keep in mind that the aims that are outlined in these pages are not only ambitious, but also – in many cases – also difficult to reach. But we have the conviction that – even during these difficult times for Italy and Europe – our little community have the strength to look at its own future with the will to build wealth and life-quality for the new generations. And we are sure that today these aims are tied with our capacity to reduce the ecological footprint of our activities; we have to face climate changes through an adapting process and to overcome economical difficulties with innovation.

So this SEAP is not only to be considered a plan for the environment. It’s a plan for our community as well. And it have to come to live through the relationships and exchanges with other communities. That’s the reason because we look at the Altovicentino area as the space where to build an integrated and sustainable community and also because we look at the european horizon as the field for innovation, debate and cooperation.

The SEAP of Santorso is a dreambook that needs the active contribution of everyone in order to be realised: families, entrepreneurs, commercial activities, associations, new generations. Each of us is called to contribute to build our common future. While going through these pages, we would suggest to bear in mind words which are not ours, but which are able to express in the best way the difference between individual action and community action: “A dream you dream alone is only a dream. A dream you dream together is reality.